Operatore delle produzioni alimentari
Lavorazione e produzione lattiero casearie

loghi cfpregione sito

I percorsi di terze annualità ordinamentali e quarti anni ordinamentali sono cofinanziati con risorse del 
FSE 2014-2020.

L’operatore delle produzioni alimentari - lavorazione e produzione lattiero casearie, esegue tutti quei compiti legati alla preparazione e conservazione dei prodotti alimentari e conosce le diverse tipologie di merci.

L'operatore delle lavorazioni casearie interviene nel processo lavorativo di trasformazione alimentare del latte; assicura la realizzazione del formaggio e degli altri prodotti derivati dalla lavorazione casearia.

Dove opera:

  •  Aziende agricole e aziende agricole multifunzionali
  • Settore Agroalimentare e Lattiero caseario
  •  Piccole e Medie Imprese che operano nel settore della trasformazione del latte
  •  Industria alimentare di settore lattiero-caseario
  •  Agriturismo e turismo di alta montagna

Al termine del corso:

  • L’operatore delle lavorazioni casearie (formaggiaio, casaro) garantisce la produzione di prodotti caseari freschi e stagionati, operando sull'intero processo di trasformazione del latte: pastorizzazione, cagliata, filatura, formazione e stagionatura, utilizzando metodologie e tecnologie specifiche nelle diverse fasi di lavorazione.
  • La sua preparazione professionale  gli consente  di svolgere attività relative alla trasformazione alimentare con competenze nelle operazione fondamentali del ciclo di trasformazione, conservazione, confezionamento, stoccaggio, promozione e vendita dei prodotti lattiero-caseari

Le competenze tecnico-professionali attinenti alla qualifica regionale sono:

  •  Definire e pianificare fasi delle operazioni da compiere, nel rispetto della normativa sulla sicurezza, sulla base delle istruzioni ricevute, della documentazione di appoggio (schemi, disegni, procedure, distinte materiali) e del sistema di relazioni.
  •  Approntare, monitorare e curare la manutenzione ordinaria di strumenti, utensili, attrezzature e macchinari necessari alle diverse fasi di lavorazione/servizio sulla base della tipologia di materiali da impiegare, delle indicazioni/procedure previste, del risultato atteso.
  •  Operare in sicurezza e nel rispetto delle norme di igiene e di salvaguardia ambientale, identificando e prevenendo situazioni di rischio per sé, per altri e per l'ambiente.
  • Operare nelle produzioni secondo i criteri di igiene, sicurezza e qualità alimentare.
  • Eseguire operazioni di conservazione, stoccaggio e confezionamento dei prodotti.
  •  Eseguire attività di analisi, stoccaggio e conservazione del latte.
  • Eseguire operazioni di trasformazione dei prodotti lattiero-caseari.